Il Decreto Legge n. 2/2021 sancisce ulteriori disposizioni urgenti per il contenimento della diffusione della pandemia e nello specifico proroga al 30 aprile 2021 il c.d. stato di emergenza.

Fino al 15 febbraio 2021 permane il divieto  di spostamento tra Regioni, salvo comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.



È estesa al 31 dicembre 2021 l'indennità a carico dell'INPS di anticipazione del trattamento pensionistico.



La Legge di Bilancio ha esteso al 31 marzo 2021 il divieto di licenziamento per motivi economici e, in particolare, è precluso l'avvio delle procedure di cui agli artt. 4, 5 e 24 della legge n. 223/1991 e restano altresì sospese le procedure pendenti avviate successivamente alla data del 23 febbraio 2020, fatte salve le ipotesi in cui il personale interessato dal recesso, già impiegato nell'appalto, sia riassunto a seguito di subentro di nuovo appaltatore in forza di legge, di contratto collettivo nazionale di lavoro o di clausola del contratto di appalto.



La legge di bilancio 2021 prevede, fra i molteplici istituti, la proroga della cassa integrazione covid e l'introduzione in via sperimentale di una forma di ammortizzatore sociale per le "partite I.V.A."

Riportiamo i commi interessati:



Gentili Clienti,
 
in occasione delle imminenti festività, cogliamo l’occasione per ringraziarVi del percorso compiuto insieme in questo anno anomalo che volge al termine, pieno di sfide e difficoltà ma anche di solidarietà e cooperazione.
 
Ci auguriamo che possiate trascorrere serenamente questi giorni e che il 2021 sia un anno di rinascita per tutti!
 
Vi informiamo che lo Studio rimarrà chiuso nelle seguenti giornate:
 
-24/12/2020;
-28/12/2020;
-31/12/2020.
 
 


Subcategories

Page 6 of 44

© 2023 Studio Brenna e Bonavitacola - Via N. Sauro n. 6 – 22066 Mariano Comense – Como - C.F. e P.I. 01595710136 - Privacy Policy - Cookie Policy